OMEOPIACENZA

Hai mai sentito parlare di Omeopatia di Risonanza?

Stiamo parlando delle teorie più moderne dell'omeopatia, sviluppate agli inizi degli anni '90 con il Dr. H. Schimmel. Secondo questa teoria alcuni rimedi omeopatici hanno la capacità, a ben determinate diluizioni ed in specifiche associazioni, di far entrare in vibrazione strutture cellulari specifiche o microrganismi in modo tale che i tessuti malati attuino un meccanismo di detossificazione. 

Omeopiacenza nasce 1992 per sviluppare prodotti in linea con questa nuova teoria della medicina funzionale. Nascono così i medicinali Omeopatici di Risonanza FM e FMS: si tratta di complessi di più rimedi omeopatici in diluizioni decimali che svolgono la loro azione in maniera specifica sull'organo o sulla patologia da trattare, in base alle loro relazione di risonanza.
 

Ma come agiscono i rimedi omeopatici di risonanza?

Ogni FM e FMS porta ad un ri-equilibrio, prima di tutto legato alla funzione che deve svolgere il tessuto bersaglio e poi morfologico, cioè di struttura. Questa azione, grazie ai rimedi selezionati, è organo-specifica, ma è anche i grado di raggiungere più in profondità la struttura cellulare, grazie alla diluizione selezionata dei rimedi stessi.

I principi attivi, completamente naturali, derivano dai regni minerale, vegetale o animale e sono tre; essi sono presenti alla stessa diluizione perché ognuno di essi ha pari utilità informativa e svolge una azione specifica  e vengono combinati insieme per portare un messaggio di riequilibrio unico e specifico.
 

FM e FMS, una formulazione innovativa

Il criterio con cui si combinano i tre rimedi contenuti nei prodotti omeopatici della linea FM e FMS è sempre lo stesso:

  • Il primo principio è quello che dà il nome al prodotto e definisce verso quale organo svolgere il suo effetto. 
  • Il secondo rimedio completa l'azione del primo in modo da lavorare così su tutta l'unità funzionale 
  • Il terzo  rimedio, di solito deriva dal regno animale o è un secreto animale, lavora più in profondità, proprio a livello cellulare, ed amplifica l'azione degli altri due principi.
Anche le diluizioni dei rimedi selezionate sono frutto di un intenso lavoro di ricerca: sono state individuate quelle che meglio fanno entrare in vibrazione i bersagli dei prodotti omeopatici, cioè tessuti o microrganismi patogeni:
  • la D6 è la diluizione specifica per il citoplasma
  • la D12 è specifica per la membrana cellulare
  • la D30 è specifica per i pori della membrana nucleare

 

Bravi Farmacie crede nell'omeopatia e per questo seleziona per te i prodotti più innovativi, come quelli della ditta Omeopiacenza.

Se desideri in particolare un prodotto che non è presente online, non esitare a contattarci: puoi inserire il nome del rimedio, la marca e la diluizione nel modulo di richiesta.

2 prodotto/i

prodotti per pagina

2 prodotto/i

prodotti per pagina